Inclusione scolastica: dove si colloca la mia scuola?


MultInclude-logo.jpg

Plesso La Morra

mercoledì, 19 febbraio 2020

18:01

Il progetto Multinclude, cofinanziato dal programma europeo Erasmus+, ha come obiettivo quello di definire politiche di inclusione educativa per consentire il successo formativo
dall’infanzia fino all'Università, per tutti gli studenti e soprattutto per quelli a rischio di esclusione (minoranze, migranti, persone con disabilità, in condizione di povertà ecc.).
I partner europei di Multinclude hanno selezionato, una settantina di iniziative efficaci sull'inclusione educativa, in ambito di educazione formale, informale e non formale, li hanno
descritti, usando una metodologia “evidence based” e li hanno pubblicati sul sito www.multiclude.eu. I casi sono stati analizzati per capire quali sono gli “ingredienti” che facilitano
il successo educativo, la convivenza ma soprattutto che permettono di sviluppare il senso di appartenenza ad una comunità. Questa analisi, oltre ad evidenziare le caratteristiche comuni alle
diverse esperienza, ha individuato sette dimensioni dell’inclusione educativa. L’analisi ha permesso di costruire una matrice che aiuti le scuole e tutte le istituzioni educative ad avviare un
processo di riflessione per far emergere quali sono le zone d’ombra delle proprie politiche di inclusione. Dalla metà di febbraio 2020 sarà inoltre possibile partecipare al MOOC Multinclude.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies